Allontanare-Cinghiali

Scacciare i cinghiali. Trucchi casalinghi e soluzioni professionali

Il cinghiale é incluso nella lista delle cento specie invasive piú dannose del mondo. I cinghiali rovinano coltivazioni, principalmente uliveti, vigne e campi di mais, provocando grandi perdite. Piú che di trucchi casalinghi per allontanare cinghiali – che sono di scarsa efficacia – gli agricoltori hanno bisogno di soluzioni professionali per scacciare i cinghiali di forma efficace e permanente.

Quest’articolo presenta soluzioni professionali per allontanare cinghiali. Peró prima di installare una soluzione professionale per allontanare cinghiali, conviene conoscere bene le caratteristiche di questo animale, il suo habitatperiodi di riproduzione e figliata, e principali problemi che causa il cinghiale.

Principali caratteristiche dei Cinghiali o Maiali Selvatici, per capire come scacciarli

Scacciare i CinghialiIl cinghiale ha la testa grande e gli occhi molto piccoli. Di fatto,i cinghiali vedono poco e in bianco e nero. Per questo, compensano la loro cattiva vista con i sensi dell’udito e dell’olfatto molto acuti.

Il cinghiale ha un olfatto molto sviluppato, che usa per localizzare il cibo, incluso a piú di cento metri di distanza: frutta, radici, tubercoli, cortecce, cereali, insetti, lombrichi, e anche piccoli rettili. Anche l’udito del cinghiale é molto sviluppato. I cinghiali possono captare suoni impercettibili per l’essere umano.

Habitat del cinghiale. Dove incontriamo piú cinghiali?

I cinghiali sono animali molto socievoli. Ad eccezione dei maschi anziani, che conducono una vita solitaria, di solito i cinghiali si muovono in gruppi di famiglie, da due a sette esemplari. Tali gruppi sono composti da un maschio, una femmina e i suoi figli. Anche se, a volte, si possono vedere gruppi di piú di venti esemplari.

Il cinghiale si adatta tanto a zone di montagna come a zone agricole. Preferisce zone con vegetazione alta, dove potersi proteggere e zone dove l’acqua sia abbondante. Al cinghiale piace rotolarsi nel fango.

Il cinghiale conduce una vita notturna. Durante il giorno é un animale sedentario, che resta a riposare nella sua tana scavata nella terra. In genere le tane dei cinghiali si trovano in posti nascosti, con una fitta vegetazione. Durante la notte i cinghiali si attivano e possono percorrere da 2 a 12 chilometri.

Riproduzione del cinghiale. Aumento della popolazione dei cinghiali

Scaccia-CinghialiIl periodo degli amori del cinghiale é in genere da novembre a dicembre-gennaio. La gestazione del cinghiale é lunga 4 mesi. I primi cuccioli nascono tra febbraio ed aprile. In genere, i cinghiali hanno una cucciolata all’anno, pero possono arrivare ad avere due cucciolate, da tre a quattro cuccioli ognuna.

I cuccioli del cinghiale nascono con delle righe lungo il corpo, per questo li si conosce anche come listellati o rigati. Le righe scompaiono tra i 6 e i 12 mesi di vita, e il pelame cambia al color  rossiccio nel primo anno di vita. Per questo, i giovani maschi vengono chiamati vermigli. Il pelame del cinghiale cambia infine a un colore marrone o nero nei cinghiali adulti

In Europa, il cinghiale é una specie che non si trova in pericolo né é minacciata. L’aumento della popolazione di cinghiali determina che I cinghiali si avvicinino sempre di piu ai campi coltivati, incluso alle case, distruggendo quello che incontrano nel loro cammino. 

Problemi provocati dai cinghiali

Allontanare-Cinghiali-VignaIl cinghiale é incluso nella lista delle 100 specie esotiche invadenti piú dannose del mondo. Tra i problemi piú frequenti causati dai cinghiali, incontriamo:

  • I cinghiali entrano e mangiano le coltivazioni, causando grandi perdite. Principalmente attaccano uliveti, vigne, campi di mais, orti e altre coltivazioni che sono circondate dalle montagne. Poiché é in montagna che i cinghiali hanno le loro tane e si nascondono. Gli agricoltori colpiti da questo problema hanno bisogno di soluzioni per evitare che i cinghiali mangino le loro coltivazioni.
    • I maggiori attacchi dei cinghiali nei campi di mais hanno luogo in genere da marzo-aprile a luglio.
    • Nel momento della semina del mais – in genere tra aprile e maggio – i cinghiali possono dissotterrare e mangiarne i semi. Ció succede con maggiore frequenza se ha piovuto e il campo é umido. L’umiditá della terra facilita al cinghiale lo scavo per mangiare il seme del mais.

  • I cinghiali attaccano anche le coltivazioni di mais piú avanti nel processo, quando la pannocchia sta maturando. Le femmine di cinghiale sono quelle che piú danni arrecano alle coltivazioni di mais, buttando grandi quantitá di mais a terra – molto piú di quanto riescano a mangiare – per permettere ai suoi cuccioli di alimentarsi.
    • Nota al margine: un altro degli animali che causa grandi danni ai campi di mais é il corvo. Per sapere di piú su come proteggere i suoi campi di mais dagli attacchi dei corvi, le raccomandiamo l’articolo: “Come scacciare i corvi dai campi di mais”
  • I cinghiali entrano nelle discariche e negli impianti di trattamento dei residui cercando cibo facile. O scendono dalla montagna ai villaggi a mangiare nei rifiuti.
  • I cinghiali sollevano i prati per cercare cibo: larve e insetti in giardini, campi da golf, da calcio e altri campi sportivi.

Trucchi casalinghi per scacciare i cinghiali

Esistono molti trucchi casalinghi per scacciare i cinghiali. Tali trucchi casalinghi per scacciare i cinghiali sono in genere di scarsa efficacia e si basano nello sfruttare I sensi piú sviluppati dei cinghiali: l’olfatto e l’udito. Pertanto, alcuni dei trucchi casalinghi per scacciare i cinghiali consistono nel:

  • produrre un odore sgradevole per i cinghiali. O anche
  • produrre suoni che spaventino i cinghiali.

Trucchi casalinghi per allontanare i cinghiali basati sugli odori

Allontanare-CinghialiEsistono molti trucchi casalinghi per scacciare i cinghiali basati sugli odori: capelli umani, cicche di sigarette, naftalina, appendere stracci impregnati di colonia, o di urina di lupo sintetica… Il problema é che questi trucchi sono di breve durata. In genere allontanano i cinghiali i primi 2 o 3 giorni, ma poi i cinghiali si abituano a questi odori e smettono di essere efficaci. In piú, le piogge dissipano/eliminano tali odori, per cui bisogna costantemente  riporli. Se ha intenzione di collocare sostanze odorose per scacciare i cinghiali, tenga in conto il rischio del lasciare queste sostanze nel campo, per scacciare i cinghiali, poiché finiscono per essere mangiate da altri animali. Rispetti sempre la legislazione di tutela dell’ambiente

Trucchi casalinghi per scacciare i cinghiali basati sui suoni

Tra i trucchi casalinghi basati sui suoni piú comuni per scacciare i cinghiali, c’è quello di lasciare una radio accesa durante la notte, o di programmar sveglie per attivarsi e suonare nel cuore della notte…

Effettivamente, i suoni li spaventano e sono efficaci per scacciare i cinghiali. Il problema é che questi suoni non sono abbastanza forti e intimidatori – come il suono della radio o della sveglia – i cinghiali si abituano presto ad essi e smettono di spaventarli.

Questi rimedi casalinghi per scacciare i cinghiali si sono sempre usati. Peró, bisogna tenere in conto il fatto che i cinghiali sono animali molto intelligenti. Nella maggior parte dei casi, sono giá abituati a questi trucchi e pertanto la loro efficacia é scarsa. Per questo, questi rimedi casalinghi per scacciare i cinghiali non funzionano a lungo termine.

Soluzioni professionali per scacciare i cinghiali

Esistono due grandi tipi di soluzioni professionali per scacciare i cinghiali

  • Da un lato esistono soluzioni basate nel collocare barriere fisiche che limitano l’entrata dei cinghiali nel recinto da proteggere. Il problema é che recintare tutto il terreno presuppone un gran investimento economico e a volte i cinghiali – che sono animali forti e molto ostinati – li possono arrastrare. Ci sono due diversi tipi di barriere fisiche contro i cinghiali:
    • Recinti o steccati per evitare l’entrata del cinghiale: 
      • Consistono in una semplice barriera fisica che limita l’entrata del cinghiale nel settore chiuso.
      • In questo tipo di barriere é fondamentale un buon ancoraggio con il terreno, per evitare che i cinghiali sollevino la rete e facciano buchi per cui passare.
    • Recinzione Elettrica contro i cinghiali:
      • Consiste in un cavo elettrificato di 12 volts sospeso nell’aria mediante dei pali. In relazione alla densitá, puó essere necessario collocare vari cavi in parallelo a mó di recinto.
      • I cavi danno scosse elettriche ai cinghiali quando li toccano per entrare nelle sue piantagioni.
  • Dissuasori Sonori specifici per scacciare i cinghiali:
    • Questi dissuasori per cinghiali sfruttano la grande capacitá uditiva che hanno questi animali, per spaventarli attraverso l’emissione di suoni forti e intimidatori per i cinghiali. I suoni vengono emessi in sequenze completamente aleatorie, per evitare che si abituino.
    • Di seguito spieghiamo in dettaglio il funzionamento e le caratteristiche del Dissuasore per Cinghiali Sonoro “Super Pro PA4”, che da ottimi risultati.

Dissuasore per Cinghiali “Super Pro PA4”

Bird_Gard_Super_Pro_PA4Il Dissuasore di cinghiali “Super Pro PA4” é un equipaggiamento molto robusto. É fabbricato negli Stati Uniti, e distribuito in Spagna, Italia e Portogallo da BirdGard Iberia. L’attrezzatura é resistente alle intemperie. É specificamente disegnato per uso esterno.

Il Dissuasore per cinghialiSuper Pro PA4” funziona con suoni percettibili. Un solo apparato puó proporzionare una copertura contro i cinghiali in un’area fino a 2,4 ettari. Vale a dire, 24.000 m2.

Il Dissuasore per CinghialiSuper Pro PA4” consiste in un’unitá centrale a cui si connettono da 1 a 4 altoparlanti esterni. L’unitá centrale contiene tutta l’intlligenza dell’equipaggiamento: gli interruttori di configurazione, la cellula fotoelettrica e la scheda sonora.

La cellula fotoelettrica riconosce la luce e permette di configurare il Dissuasore per Cinghiali perché emetta suoni solo durante il giorno. O solo di notte. Oppure durante le 24 ore.

Dato che il cinghiale é un animale notturno, che rimane nella sua tana durante il giorno, in genere si configura il Dissuasore per Cinghiali perché emetta suoni solo durante la notte. In questo caso, l’apparecchio inizierá l’emissione di suoni quando fa notte e si fermerá all’alba. Alcuni clienti usano un temporizzatore orario esterno, per controllare l’emissione di suoni in certe ore (per esempio, al tramonto, e dalle 5:00 alle 7:00 della mattina).

L’unitá centrale puó essere connessa alla corrente elettrica o a una batteria da 12 volts (la tpica batteria di un’autovettura). La durata dell batteria dipende molto dalla configurazione del repellente per cinghiali “Super Pro PA4”, potendo variarne la durata da 4-5 settimane fino a 3-4 mesi. Si puó anche connettere un pannello solare da 20 watts alla batteria, per mantenerla sempre carica.

Suoni specifici e intimidatori per Scacciare i Cinghali

Scheda-Sonora-Chip-Contro-CinghialiNell’unitá centrale si trova la scheda sonora o chip che contiene 8 suoni specifici per scacciare i cinghiali in modo efficace. Ognuno di questi 8 suoni si puó attivare o disattivare. Questi 8 suoni sono una combinazione di diversi suoni intimidatori per i cinghiali: latrati di cani da caccia, spari di fucile, e diverse chiamate di aiuto degli stessi cinghiali (grugniti e urla di cinghiali). Quando i cinghiali ascoltano questi suoni intimidatori e ad altri esemplari della loro specie lanciando chiamate di aiuto, capiscono che c’é un pericolo e si allontanano immediatamente dalla zona.

I cinghiali finiscono con l’abituarsi ai suoni?

Dissuasore-per-Cinghiali_bird_gard_super_pro_pa4No, i cinghiali non si abituano ai suoni del repellente per cinghiali “Super Pro PA4”.

L’emissione di suoni non é costante, né ripetitiva. Il repellente per cinghiali “Super Pro PA4” emette suoni e poi resta in silenzio.

Trascorso un intervallo di silenzio, lápparecchio torna ad emettere suoni. L’intervallo di silenzio tra l’emissione di suoni é configurabile. Puó essere, corto, medio, lungo o molto lungo. La durata di quest’intervallo di silenzio tra l’emissione di suoni é variabile all’interno di un rango.

I suoni vengono emessi in sequenza completamente casuale, in un’ordine diverso, a livelli di frequenza diversi da diversi altoparlanti. Tutta questa variabilitá e casualitá che genera il dissuasore per cinghiali “Super Pro PA4” evita che i cinghiali finiscano con l’abituarsi ai suoni. E l’apparecchio resta efficace con il trascorrere del tempo.

Gli altoparlanti esterni si connettono all’unitá centrale attraverso cavi lunghi 30 metri. Ció conferisce grande flessibilitá nel momento di posizionare gli altoparlanti. Il dissuasore per cinghiali “Super Pro PA4” viene, per difetto, con un altoparlante esterno. Peró l’equipaggiamento permette la connessione di 3 altoparlanti esterni addizionali, che si possono acquistare separatamente. Ogni altoparlante conferisce una copertura di circa 6.000 m2. Il suono esce dell’altoparlante a forma di cono di circa 100 metri di lunghezza per 60 metri di larghezza.

Conviene collocare gli altoparlanti ai limiti del campo che vogliamo proteggere, puntando alla zona (in genere alberata) da dove solitamente entrano i cinghiali.

Conclusioni

Se ha problemi con I cinghiali che distruggono le sue coltivazioni ed é stanco dei rimedi casalinghi di scarsa efficacia, le consigliamo di provare il Dissuasore per cinghiali “Super Pro PA4”. Questo apparato funziona con suoni percettibili che terrorizzano e scacciano i cinghiali in modo efficace. Risultati comprovati!