infestazione-corvi-imperiali-corvi-cornacchie-taccole

Infestazione di Corvi Imperiali, Corvi, Cornacchie, Taccole – Come differenziarli

Molti clienti non sono sicuri se ciò di cui soffono sia un’infestazione di corvi imperiali, corvi, cornacchie, taccole … infatti tutti questi uccelli sono corvidi di piumaggio completamente nero, che possono essere confusi tra loro.

In quest’articolo spieghiamo le caratteristiche fondamentali di questi corvidi e come differenziarli.

corvo-imperiale-corvus-corax-raven
Source: Drow maleCC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Infestazione di Corvi Imperiali

Il corvo imperiale (Corvus Corax, Raven – in inglese) è facile da identificare perchè è il corvido di grandezza maggiore. I corvi imperiali sono molto più grandi di corvi, cornacchie e taccole. Le sue dimensioni sono molto più simili a quelle di un avvoltoio. Il corvo imperiale misura in genere tra i 56 e i 78 centimetri, e pesa tra 0,5 e 1,5 kg. Il suo piumaggio è nero, la coda finisce a forma di diamante e il suo becco robusto è leggermente curvato verso il basso.

Il corvo imperiale è onnivoro. SI alimenta di insetti, carogne, cereali, frutta, residui di alimento e piccoli animali.

corvo-Corvus-frugilegus-Rook
Source: Rafał KomorowskiCC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons

Infestazione di Corvi

Il corvo (Corvus Frugilegus, Rook – in inglese) è di dimensioni più piccole rispetto al corvo imperiale, ma più simili a quelle della cornacchia. Così che, a volte, si può arrivare a confondere tra loro corvi e cornacchie. Il miglior modo di sapere se si tratta di una piaga di corvi o di una piaga di cornacchie è osservare bene il colore del becco: i corvi hanno un becco grigiastro di un colore più chiaro rispetto a quello delle cornacchie; e la forma della parte superiore della testa: che è più appuntita nei corvi rispetto alle cornacchie. Queste sono le due caratteristiche più importanti che dobbiamo osservare (colore del becco e forma della parte superiore della testa) per sapere se si tratta di un’infestazione di corvi o di una piaga di cornacchie.

cornacchia-corvus-corone-crow
Source: Sarefo, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons

Infestazione di Cornacchie

La cornacchia (Corvus Corone, Crow – in inglese) è dotata di piumaggio nero, becco nero, coda quadrata e gracchio rauco, che generalmente ripete per tre volte. La cornacchia si distingue dal corvo imperiale per essere di dimensioni molto più piccole. Inoltre le infestazioni di corvi imperiali contano in genere con un maggior numero di individui. La cornacchia si distingue dal corvo per avere un becco più scuro.

Le cornacchie sono uccelli saprofaghi, ma mangiano anche insetti, lombrichi di terra, anfibi, piccoli mammiferi…

taccola-Corvus-Monedula-Jackdaw
Source: DarkoneCC BY-SA 2.5, via Wikimedia Commons

Infestazione di Taccole

La taccola (Corvus Monedula o Coleus Monedula, Jackdaw – in inglese) è il corvido più piccolo di tutti. Misura in genere tra 35 e 40 cm di lunghezza. Il suo piumaggio è nero, come il resto dei corvidi, ma la sua nuca è grigia. Le taccole vengono facilmente identificate perchè l’occhio ha l’iride di color bianco. Ha un becco corto e grosso. Il suo volo è rapido.

La taccola è onnivora. Si alimenta di invertebrati, materia vegetale e di residui di cibo che incontra in città.

Riassumendo: come differenziare tra Corvi Imperiali, Corvi, Cornacchie e Taccole

La seguente tabella mostra i tratti differenziali più caratteristici per distinguere tra corvi imperiali, corvi, cornacchie, taccole.

 Nome scientificoIn ingleseDimensioniTratto differenziale più importante
Corvo ImperialeCorvus CoraxRaven56-68 cmIl corvide di maggiori dimensioni
CorvoCorvus FrugilegusRook45-47 cmBecco più chiaro della cornacchia. Parte superiore della testa più appuntita
CornacchiaCorvus CoroneCrow44-51 cmPiú piccola del corvo imperiale. Becco più scuro del corvo
TaccolaCorvus/Coleus MonedulaJackdaw34-39 cmIl corvide di minori dimensioni. Occhio con iride di color bianco

Riassumendo:

  • Se vediamo un’ infestazione di corvidi di piumaggio nero e occhio bianco: si tratta di taccole.
  • Se sono di grandi dimensioni, simili a quelle di un avvoltoio: di tratta di una piaga di corvi imperiali.
  • Se le sue dimensioni sono medie e il suo becco è grigiastro: siamo di fronte a una piaga di corvi.
  • Al contrario, se le sue dimensioni sono medie e il suo becco è scuro: abbiamo una piaga di cornacchie.

Come scacciare una piaga di Corvi Imperiali, Corvi, Cornacchie, Taccole

Per scacciare infestazioni di corvidi BirdGard Iberia raccomanda i dissuasori sonori. Tali dissuasori emettono chiamate di aiuto degli stessi corvidi che vogliamo scacciare, insieme a versi di predatori.

Facendo forza sull’istinto naturale di protezione, quando questi corvidi ascoltano i richiami di altri della loro stessa specie avvisandoli di un pericolo, inmediatamente si alzano in volo e abbandonano la zona.

Per questo è molto importante che i dissuasori sonori siano configurati con un chip sonoro specifico per il tipo di corvidi che abbiamo bisogno di scacciare. BirdGard Iberia conta con un ampio catalogo di centinaia di chip di suoni. I più utilizzati per scacciare queste specie di corvidi sono:

  • Chip #49 per scacciare piaghe di corvi imperiali e corvi
  • Chip #171 per scacciare piaghe di cornacchie e corvi
  • Chip #815 specifico per scacciare piaghe di corvi
  • Chip #663 per scacciare piaghe di cornacchie, corvi e taccole

Inoltre esistono diversi modelli di questi dissuasori di corvidi in funzione dell’area di copertura necessaria:

Casi di successo – Piaghe di Corvidi

Questi dissuasori sonori sono molto efficaci per scacciare corvidi, come dimostrano le seguenti referenze di clienti:

Se ha bisogno di proteggere la sua coltivazione, installazione industriale, discarica… da un’infestazione di corvidi, che essi siano corvi imperiali, corvi, cornacchie o taccole, non dubiti nel contattare BirdGard Iberia – Italia. Uno dei suoi esperti le consigliarà di forma gratuita e senza impegno la soluzione più adeguata al suo caso.