Scacciare Uccelli in Piantagioni di Mirtilli

Come scacciare uccelli in coltivazioni di mirtilli

In questo articolo le presentiamo le principali conclusioni del rapporto dell’Università di Cornell, riguardo al problema degli uccelli come phiaga principale nelle coltivazioni di mirtilli. E riguardo alla efficacia delle diverse soluzioni per scacciare uccelli in piantagioni di mirtilli.

Previsioni di un forte aumento nella produzione di mirtilli

Basandosi su di una previsione di forte domanda nel consumo, ci si aspetta che la produzione mondiale di mirtilli si raddoppi nei prossimi cinque anni.

mirtillo

Il maggiore produttore mondiale di mirtilli sono gli Stati Uniti, seguiti da Canada. Senza dubbio, gran parte di questo importante aumento della produzione verrà dall’Europa. In concreto, da paesi come Germania e Olanda; però anche da Spagna, Portogallo e Francia.

In questi paesi sono sorti negli ultimi anni nuovi produttori di mirtilli e questa tendenza è destinata solo a continuare. Prova di ciò è l’apparizione di associazioni e congressi esclusivamente dedicati ai produttori di mirtilli. Come quello che si celebra ogni anno in Portogallo, nell’”Incontro Nazionale dei Produttori di Mirtillo”. In Spagna, la maggior parte della produzione di mirtilli viene da Huelva. Pero sono anche comparsi nuovi produttori in Galizia e in altri punti del nord della Spagna.

In cerca della redditività delle coltivazioni

produzione di mirtilliCome in qualunque altro commercio, il principale obbiettivo dei produttori di mirtilli è che le sue piantagioni siano proficue. Per queste, hanno bisogno di disporre di informazione dettagliata riguardo alla produzione e alla commercializzazione dei mirtilli, con l’obbiettivo di poter realizzare una adeguata analisi finanziaria delle sue coltivazioni.

Rapporto dell’Università di Cornell riguardo alle piaghe di uccelli nelle coltivazioni

In questo articolo riassumiamo le principali conclusioni di un rapporto del Dipartimento di Orticultura – Facoltà di Agricoltura – dell’Università di Cornell (Stati Uniti) riguardo al problema degli uccelli come una delle principali piaghe nelle coltivazioni di mirtilli, fragole e uva. Può scaricare il rapporto completo (in inglese) in www.fruit.cornell.edu

Secondo quest’informe, quasi un 30% del raccolto di mirtilli del nord degli Stati Uniti, e un 10% in totale della geografia nordamericana, si perde a causa degli uccelli. Questo suppone una perdita di circa 10 milioni di dollari!

coltivazioni di mirtilli

Efficacia di diverse soluzioni per Scacciare Uccelli in Piantagioni di Mirtilli

Specialisti in Fauna Silvestre dell’Università hanno analizzato l’efficacia di diverse soluzioni per scacciare uccelli in piantagioni di mirtilli e ciliegie, ottenendo le seguenti conclusioni:

  • Reti anti-uccelli – sono care e difficili da installare
  • Repellenti chimici – basati su anitrilato di metilo – il suo sapore riesce a evitare che gli uccelli si mangino il frutto. Senza dubbio,  ad essere un composto volatile, ha un’efficacia molto breve. Si raggiungono buoni risultati durante circa tre giorni, ma passati questi tre giorni questi repellenti chimici perdono la loro efficacia. E’ necessario applicarlo nuovamente 4 volte durante la stagione e dopo i giorni di pioggia. Ciò aumenta il costo del trattamento.
  • Cannoni scaccia-uccelli – sono efficaci solo in periodi corti di tempo. E’ necessario cambiarli di posizione regolarmente e complementarli con altri dissuasori visivi di uccelli.
  • Scaccia-uccelli “Bird Gard” – Emettono suoni digitalizzati di chiamate di aiuto delle specie di uccelli che si vogliono allontanare. Insieme a suoni di predatori come il falco. Questi suoni vengono emessi in modo casuale. Si osservò una riduzione delle perdite dei raccolti. Dopo aver smesso l’utilizzo dei dissuasori Bird Gard, la popolazione di uccelli aumenta drasticamente.
  • Figure di Gufi – uno dei produttori di mirtilli intervistato raccontò dell’efficacia della riproduzione di gufo, che si monta su di un palo, perché il gufo possa muoversi con la minima brezza.
  • Altri dispositivi come magneti e luci stroboscopiche – non furono efficaci.

Conclusioni dello studio

Le soluzioni più efficaci per scacciare uccelli in piantagioni di mirtilli sono quelle basate in una combinazione di dissuasori di uccelli sonori e di dissuasori visivi di uccelli.

Esperienza di Bird Gard contro tordi, storni e merli in coltivazioni di mirtilli

Solo lo scorso anno, Bird Gard Iberia distribuì soluzioni di dissuasori di uccelli a più di una trentina di piantagioni di mirtilli in Spagna, Italia e Portogallo.

Queste soluzioni si basavano fondamentalmente in dissuasori sonori dei modelli Bird Gard Pro Plus Bird Gard Super Pro.

Questi dissuasori di uccelli erano configurati con il chip #61– che è specifico contro i tordi, storni e merli. Tordi, storni e merli sono le specie di passeri che abitualmente causano più problemi nelle piantagioni di mirtilli.

In alcuni casi, questi dissuasori di uccelli sonori sono complementari con dissuasori visivi di uccelli, come la riproduzione di gufo, lo Gufo Spaventapasseri o lo Falco Finto

bird-gard-super-proGufo_Scaccia_Passerifalco finto

Siamo orgogliosi di poter contribuire a risolvere uno dei principali problemi nella produzione di mirtilli: il problema degli uccelli. E aumenta la redditività del raccolto.

L’articolo “Il Governo de La Rioja acquista dissuasori sonori per uccelli BirdGard per il controllo sui volatili“, spiega la testimonianza del governo di La Rioja nell’uso de idissuasori sonori per uccelli BirdGard per il controllo sui volatili in piantagioni di mirtilli e altri frutti di bosco.

Se anche Lei ha problemi con gli uccelli nelle sue coltivazioni, non dubiti nel contattarci. Uno dei nostri esperti le consiglierà gratuitamente la soluzione più efficace al suo caso.