come_scacciare_i_picchi

Come scacciare i picchi?

Quest’articolo ci insegna come scacciare i picchi da giardini, case di campagna, o lì dove siano un problema. Apprenderemo quali metodi usare per scacciare i picchi senza arrecargli alcun danno. E quali non dobbiamo utilizzare, perché sini tecniche proibite.

Però prima di tutto, andiamo a conoscere alcune curiosità sul picchio.

Perchè i picchi martellano il legno?

Il picchio o picchiolo è un bel volatile dai colori vividi, la testa rossa e il becco affilato. E’ classificato nel Catalogo Nazionale delle Specie Minacciate come specie protetta in pericolo di estinzione.

In Europa è possibile incontrare le seguenti specie di picchi:

  • il picchio dorsibianco
  • il torcicollo
  • il picchio medio
  • il picchio minore
  • il picchio nero
  • il picchio picchia pini
  • il picchio reale

Tanto per alimentarsi come per fare il suo nido, reclamare il suo territorio o attrarre a membri del sesso opposto, il picchio fora tronchi creando buchi – in generale – nel legno. Lo fa per cercare cibo come i piccoli insetti che si trovano nel legno. O anche al fine di far rumore che marchi il suo territorio o per attrarre alla femmina.

Questa curiosa consuetudine di martellare il legno causa numerosi problemi nelle case di campagna. Arrivando a provocare non solo un rumore insopportabile per i suoi abitanti, ma anche – e forse più importante – molti problemi nelle facciate di queste case.

Quando è il momento migliore per scacciare i picchi?

E’ molto importante agire rapidamente non appena si percepisca il primo picchio nella nostra casa o giardino, o quando si senta il primo rumore.

In questo momento il picchio ha cominciato a fare il suo primo buco e a partir da qui i buchi saranno sempre più numerosi e grandi.

Inoltre si corre il rischio che arrivino altri picchi o che gli insetti entrino nei buchi – cosa che aggraverebbe maggiormente il problema.

Quindi, come possiamo scacciare i picchi?

La prima cosa e la più importante da tenere in conto è che qualsiasi metodo si utilizzi per scacciare i picchi, debba essere un metodo che – in nessun caso – arrechi danno ai volatili.

Esistono due metodi naturali, rispettosi degli uccelli, che non causano loro dei danni, e che si possono utilizzare per evitare danni materiali e molestie causate dai picchi:

Metodi raccomandati per scacciare i picchi

1 – Repellenti Visivi per Uccelli

All’interno dei repellenti visivi per uccelli che esistono, è molto importante scegliere uno che non sia statico. Il picchio si abitua a vedere tutti i giorni nella stessa posizione questo tipo di repellente visivo statico (per esempio, sagome di aquile di plastica senza nessun movimento) e dopo alcuni giorni smetterà di essere efficace.

Al contrario, si possono usare repellenti visivi per uccelli che abbiano movimento. In questo senso, raccomandiamo l’aquilone falco, che simula la presenza di un falco sorvolando la zona e da buoni risultati.

Aquilone_Scaccia_Uccelli

Altra opzione, più economica anche s emeno efficace dell’aquilone falco, sono i Palloncini Scaccia-Uccelli. Questi palloncini scaccia-uccelli si muovono soavemente con la brezza del vento e sono specialmente disegnati con forme, colori, e elementi riflettenti per spaventare i volatili.

Qui ne può vedere un esempio:

Palloncini_Scaccia_Uccelli

 

Se sta pensando di usare repellenti visivi per uccelli al fine di scacciare i picchi, non perda l’articolo “Consigli per scegliere una figura scaccia uccelli che sia efficace”

2 – Dissuasori sonori per picchi

Sconsigliamo i dissuasori di uccelli a ultrasuoni (silenziosi) per scacciare i picchi in un ambiente aperto, all’aria aperta.

Al contrario, scelga un dissuasore sonoro per uccelli (che si possa udire). Perchè sia efficace, tale dissuasore per volatili deve essere specifico contro i picchi. Vale as dire, deve includere chiamate di aiuto del picchio insieme a suoni dei suoi predatori.

dissuasore_uccelli_bird_gard_pro

I picchi reazioneranno a queste chiamate d’aiuto di uccelli della loro stessa specie. E si spaventeranno con i suoni dei predatori. E questo farà in modo che abbandonino la zona.

Il Dissuasore per Picchi BirdGard Pro con chip #11 compie con tutti questi requisiti. E’ efficace contro i picchi e al tempo stesso rispettoso con loro. Fa in modo di allontanarli dalla nostra casa o giardino senza causargli nessun tipo di danno.

I picchi sono uccelli molto persistenti. In alcuni casi può essere necessaria l’azione sinergica di dissuasori per uccelli visivi e sonori per riuscire a scacciarli in modo efficace.

Nello stesso modo, è consigliabile continuare a utilizzare questi metodi durante un certo tempo dopo che i picchi abbiano abbandonato la zona. Così come riparare qualsiasi danno o buco che abbiano fatto, per evitare che tornino.

Metodi da NON UTILIZZARE in nessun caso per scacciare i picchi

Dobbiamo ricordare che il picchio è una specie in pericolo di estinzione e pertanto è una specie protetta. Eviti qualunque metodo come reti, punte o gel che possano arrecar danno ai picchi. Sono pratiche proibite. Allo stesso modo non cerchi di catturarli, nè di togliere le sue uova dai nidi.